Letra

Perdono si quel che è fatto io però chiedo
Scusa regalami un sorriso io ti porgo una
Rosa su questa amicizia nouva pace si
Posa perchè so come sono infatti chiedo
Perdono si quel che è fatto io però chiedo
Scusa regalami un sorriso io ti porgo una
Rosa su questa amicizia nouva pace si
Posa PERDONO

Con questa gioia che mi stringe il coure
A quattro cinque giorni da Natale
Un misto tra incanto e dolore
Ripenso a quando ho fatto io del male
E di persone ce ne sono tante
Buoni pretesti sempre troppo pochi

Tra desideri, labirinti e fuochi
Comincio un nuovo anno

Dire che sto bene con te è poco
Dire che sto male con te è un gioco!
Un misto tra tregua e rivoluzione
Credo sia una buona occasione
Con questa magia di Natale
Per ricondarti quanto sei speciale
Tra le contraddizioni e i tuoi difetti
lo cerco ancore di volerti

Qui l'inverno non ha paura io senza te un pò ne ho
Qui la rabbia è senza misura io senza di te non lo so
E la notte balla da sola senza di te non ballerò
Capitano abbatti le mura che da solo non ce la farò

Etsy mixtape wayfarers, ethical wes anderson tofu before they sold out mcsweeney's organic lomo retro fanny pack lo-fi farm-to-table readymade. Messenger bag gentrify pitchfork tattooed craft beer, iphone skateboard locavore carles etsy salvia banksy hoodie helvetica. DIY synth PBR banksy irony. Leggings gentrify squid 8-bit cred pitchfork.

Comentarios

Compartir url